Quanto ne sai di gioco d’azzardo? 

Play Your Life

UNIONE TRESINARO SECCHIA

ATTIVITÀ DI CONTRASTO AL GIOCO D’AZZARDO: “AZIONI DI SENSIBILIZZAZIONE E PREVENZIONE DA SVOLGERSI PREVALENTEMENTE IN CONTESTI SCOLASTICI E ATTIVITA’ DI GESTIONE E CONDUZIONE DI UN GRUPPO D’ASCOLTO”.

Oggi l’azzardo ha colonizzato ambienti che fino a pochi anni fa non avevano niente a che fare con questo fenomeno, in particolare quelli digitali e online (gaming, applicazioni per smartphone, social network) massicciamente frequentati da giovani e giovanissimi. Diventa pertanto imperativo categorico per chi si occupa di educazione e di formazione, incoraggiare una riflessione sul fenomeno dell’azzardo, anche e soprattutto tra le giovani generazioni.
Si propone pertanto il percorso laboratoriale “L’azzardo non è un gioco”, già ampiamente collaudato dalla Papa Giovanni nel corso degli ultimi anni presso diversi istituti scolastici delle province di Reggio Emilia, Modena e Mantova. Il percorso si propone di mettere a fuoco il tema del gioco d’azzardo, come tipologia di consumo che può diventare problematica e sulla quale occorre quindi prestare particolare attenzione. Questo percorso viene realizzato in collaborazione con Luoghi di Prevenzione (LDP) Centro Regionale dell’Emilia Romagna della Lega Contro i Tumori ODV – Associazione Provinciale LILT Reggio Emilia.

Inoltre la Papa Giovanni propone la strutturazione di un gruppo a carattere psicoeducativo. In presenza di franca patologia, questa tipologia di gruppo risulta essere un valido strumento di cura, strutturato per rispondere alle richieste d’aiuto e per contrastare le distorsioni mentali e comportamentali indotte dalla stessa patologia. A sostegno dell’attività di gruppo saranno strutturati incontri individuali al bisogno per i giocatori coinvolti e per i loro familiari.

SCUOLA

TERRITORIO

GRUPPO D’ASCOLTO

APPUNTAMENTI